PROMOZIONE: PEDRENGO- AZZANESE BASKET STEZZANO 52-72

47577524_2074998712585320_1928508021768454144_oCAMPIONATO DI PROMOZIONE, GIRONE BERGAMO 1, 11° GIORNATA

PEDRENGO-AZZANESE BASKET STEZZANO 52-72

(17-18, 8-18, 8-18, 19-18)

PEDRENGO: Maciel 2, Quadrini 2, Ceroni 5, Fumagalli , Panigada, Cordani 10,  Belloni 3,  Vezzoli , Faranna 5,  Nava 8, Mazzariol 12, Di Pastena 5. All. Zanutto

AZZANESE BASKET STEZZANO:  Fratter G. 2,  Padova 10,  Maini, Rota 4, Valota 6, Salvi L. 5, Shehu 3, Salvi M. 8, Albani 11, Zanellato 7, Gariboldi 8, Falco 8. All. Lorenzi Ass. Bertazzoni/Foresti

Arbitri: Missaglia /Di Franco

Nell’atteso “derby” di Pedrengo escono vincitori i ragazzi di Simo Lorenzi, che conquistano cosi la quarta vittoria consecutiva .

I padroni di casa si presentano con qualche defezione (i gemelli Ubezio e in corso del match Panigada, augurandogli buona guarigione), e provano a sopperire la mancanza di centimetri tenendo fin da subito il ritmo alto con Mazzariol che si fa trovare pronto , trovando buone percentuali dall’arco nei primi 12-13 minuti (5 bombe ) che permette loro di rimanere  in scia degli ospiti.

Nella seconda metà del primo tempo i nero-blu provano a costruire un primo break con Falco ben supportato da Albani e Valota, contenendo al meglio  le iniziative offensive di Pedrengo

Dopo l’intervallo Gariboldi e compagni sono bravi ad avere una buona attenzione difensiva , e prima con le triple di Valota e Salvi, poi con Zanellato ottimamente supportato da Albani, i nostri costruiscono un altro break allungando definitivamente fino al + 21 a dieci minuti dalla fine.

Nonostante questo, la squadra di casa prova comunque a mischiare le carte allungando la difesa, e soprattutto mantenendo un attitudine coraggiosa a livello di iniziative,  con Faranna e Mazzariol  a cercare punti per ridurre il gap. Shehu  e compagni non si scompongono , e pur con qualche disattenzione difensiva, mantengono saldamente il controllo del match , nonostante un ultima reazione finale dei giallo-nero di Pedrengo con capitan Ceroni.

Una prestazione discreta, con un’ottimo atteggiamento difensivo specialmente nei due quarti centrali, che permette cosi ai nostri ragazzi della Promozione di mantenersi in vetta alla graduatoria in coabitazione con Valtesse , Brembate e Caluschese.

Ora un ultimo match prima della sosta: venerdì 14 dicembre ospiteremo nella nostra amata casa del PalaNozza il temibile Cassano D’Adda , squadra esperta ma di talento (Albani, Legramandi, Maiullari), che cercherà di mettere i bastoni tra le ruote ai nostri ragazzi. Per i nero blu l’occasione però è d’oro: mantenere il trend positivo delle ultime giornate , e chiudere al meglio questa prima parte di stagione mantenendo la prima posizione in campionato, con il sostegno inesauribile dei nostri tifosi!

BLU BLU NERO BLU!47390731_2071956376222887_5781096254670897152_o