Back-to-back Seconda Divisione: Ranica + DERBY!

IMG_20180408_185115La Seconda Divisione ama fare le cose in grande: o gioca ogni due settimane, oppure gioca quasi ogni 3 giorni!!

Ecco dunque i commenti relativi alle partite di Giovedì contro Ranica e di Domenica…il DERBY!

PALL. RANICA -AZZANESE BASKET STEZZANO 60-45

Doveva essere una partita importante per capire chi siamo e come stiamo. Le risposte sono state tutt’altro che incoraggianti…

Ranica gioca in maniera semplice, decisa e con voglia di chi ha già 2-0 in classifica. Noi giochiamo in maniera confusionaria, poco convinta e con chi non capisce che di questo passo la stagione rischia di diventare molto in salita.

Eppure non si era iniziato male: i primi attacchi avevano evidenziato una certa parità tecnica e l’intensità delle due squadre era simile. Poi però i neroblu non sono riusciti a segnare e questo ha messo Ranica nelle migliori condizioni: avversari sfiduciati e miglior presenza fisica in campo. Troppe palle perse, seconde opportunità lasciate agli avversari e la voglia che sembra mancare nell’aiutarsi in difesa.

Un atteggiamento così remissivo manda su tutte le furie Coach Barcatta, che prova diverse soluzioni offensive e difensive senza avere risposta dai ragazzi. Quando nel secondo quarto Gino sembra rimettere comunque la partita sui giusti binari (-6) ecco che veniamo ricacciati giu dai loro lunghi e da una difesa veramente debole. Sotto di quasi venti punti all’intervallo….

Il secondo tempo non è commentabile: la partita rimane saldamente in mano dei locali che tengono botta nonostante la zona messa dal coach. Si torna a casa mesti e con il rammarico di non aver saputo gestire una gara che era assolutamente nelle nostre corde.

 

AZZANESE BASKET STEZZANO-POL. ORATORIO STEZZANO   64-38

(11-9 / 20-11 / 8-9 / 25-8)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Trovesi 5; Martucci 5; Ferrari 8; Balestra 2; Marcolongo S. 5; Perolari; Avogadri 3; Di Luzio 8; Dominoni R. 2; Pisati 3; Vanotti 8; Crispiatico(K) 15. All. Barcatta

 

Domenica 25 novembre è tempo di derby al PalaNozza, di fronte al numeroso pubblico presente in tribuna, si affrontano la nostra Seconda Divisione e l’Oratorio Stezzano.

A inizio gara la partita stenta a decollare, per diversi minuti entrambe le squadre faticano a trovare il canestro, tanto che per qualche minuto il punteggio rimane fisso sul 2-0 (canestro di Dominoni), il basso punteggio dopo 10 minuti di gioco, 11-9,  è frutto proprio di questo inizio lento. Nel secondo quarto le percentuali iniziano a salire, anche grazie al nostro “Dilu” autore di 8 punti tra cui 2 bombe, ma l’Oratorio ha il merito di non lasciarsi mai sfuggire la partita provando e riuscendo sempre a rientrare ogni qual volta lo svantaggio andava oltre la doppia cifra. All’intervallo il punteggio è di 31-21 a nostro favore.

Dopo l’intervallo la partita riprende con i padroni di casa che tentano di allungare ma gli ospiti lo impediscono. In difesa mostriamo una buona aggressività mentre in attacco costruiamo buoni tiri, anche se non sempre poi questi tiri si tramutano in canestri realizzati e punti sul tabellone. Il risultato è che a fine terzo quarto il vantaggio è di sole 9 lunghezze.

Nel quarto quarto inizia a mancare la benzina ai ragazzi dell’Oratorio e grazie ad una continua pressione in difesa e ad alcune buone giocate, come il canestro in virata in mezzo a due avversari di “Cisco” (top scorer di serata) e canestri sfruttando finalmente i tagli previsti dallo schema riusciamo ad allungare e a chiudere definitivamente la partita. Il punteggio finale è di 64-38. Con questa vittoria il bilancio stagionale sale  2 vittorie e 2 sconfitte.

Il prossimo impegno sarà martedì 4/12 in trasferta a Bariano.

Ripartiamo dalle cose buone di questa domenica, la strada è lunga, e abbiamo ancora tanto da dare!

BLU BLU NEROBLU! PINCHA PINCHA E STRINÙ!!!