PROMOZIONE: AZZANESE BASKET STEZZANO-TREVIOLO 75-62

pre-9704PROMOZIONE, GIRONE BERGAMO 1, 6Β° GIORNATA

AZZANESE BASKET STEZZANO- TREVIOLO 75-62

(21-24, 18-9, 20-18, 16-11)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Salvi L.  4,  Albani 5, Padova 16, Shehu , Fratter P. 4,  Rota, Fratter G. 5, Salvi M. 21 , Zanellato 8, Falco 3, Sonzogni 2, Gariboldi 7. All. Lorenzi Vice: Bertazzoni

TREVIOLO: Bonacina 7, Mazzoleni 6, Pizzarelli 12, Pedrini 2, Lego 4, Viscardi 4, Rota, Ceresoli 6, Bettinelli 4, Viola 8, Bonfanti 5, Longobardi 4. All Cattaneo

Arbitri: Baryoh- Bettera

Si soffre ma alla fine si porta a casa una vittoria preziosa la nostra squadra della Promozione che tra le mura amiche del PalaNozza supera un coriaceo e mai domo Treviolo, con soli due punti all’attivo ma capace di tenere testa punto a tutto in tutte le sconfitte.

Pronti via e gli ospiti sono bravi  a creare non poche difficoltΓ  ai padroni di casa provando a variare le soluzioni offensive e cercando di alzare fin da subito il ritmo con Longobardi a trovare la via del canestro (prima dell’infortunio, in bocca al lupo), i padroni di casa rispondono colpo su colpo con lo scatenato ed ex di turno Mattia Salvi a  riportare a contatto i nero-blu, ma Mazzoleni e Pizzarelli trovano ancora canestri da media-lunga distanza per mantenere la testa del match sfruttando a pieno gli spazi concessi dalla difesa locale.

Nel secondo periodo cambia l’inerzia del match prima con Salvi Luca a trovare il fondo dalla retina dalla lunetta e poi con Gabri Fratter (classe 2002) ad accendere la difesa dei padroni di casa, che recupera qualche pallone e concede meno iniziativa agli ospiti, prendendosi la testa del match e costruendo un mini-break importante prima della pausa lunga.

Al rientro dagli spogliatoi Viola prova a riportare su i suoi, ma i nero-blu sembrano mantenere l’inerzia del match, con la bomba di Fratter a sugellare il buon momento della squadra di Lorenzi che prova ad allungare definitivamente, ma non ha fatto i conti con gli ospiti che con Bonacina nel finale di tempo riporta i propri compagni sotto la doppia cifra di svantaggio (59-51)

L’ultimo quarto Γ¨ un continuo elastico: Treviolo prova a mischiare le carte in tavola variando le difese, Gariboldi  e  compagni dopo un iniziale sbandamento trovano tiri a campo aperto, senza perΓ² riuscire a chiudere del tutto i conti , prima che una buona precisione dalla lunetta (dopo aver avuto “alterne fortune” nei minuti precedenti) permetta ai nostri ragazzi della Promozione  di superare la doppia cifra di vantaggio e portare a casa la vittoria, che porta anche al primato in classifica, seppur in coabitazione con altre 4 squadre

Un match sicuramente non indimenticabile per costanza  , merito anche di Treviolo che non si Γ¨ mai tirato indietro nell’arco dei 40 minuti, per Sonzogni  e compagni, ma che comunque non puΓ² non portare con  sΓ¨ spunti positivi per il futuro per affrontare al meglio i prossimi match, a cominciare dalla partita di venerdi prossimo che vedrΓ  i nostri ragazzi andare a Brignano, in uno scontro  al vertice: un test assolutamente stimolante da affrontare con l’attitudine dei giorni migliori.

BLU BLU NERO BLU!prima di campionato-0134