PROMO: SPIRANO -AZZANESE BASKET STEZZANO 53-59

IMG-20181025-WA0001CAMPIONATO PROMOZIONE, GIRONE BERGAMO 1 , 5° GIORNATA

SPIRANO-AZZANESE BASKET STEZZANO 53-59

(17-20, 9-17, 13-9, 14-13)

SPIRANO: Secchi  6,  Lazzaretti 12, Giavarini 13, Ciocca, Cavallaro 2, Legoratto 2, Pedrini 9 , Rasin 2, Lazzaretti , Rota 5,  Zucchinali, Premarini 2. All. Oprandi Ass. Riemma

AZZANESE BASKET STEZZANO: Albani 7,  Sonzogni, Fratter P. 5,  Padova 7, Rota ,  Shehu, Falco 13, Salvi L., Zanellato 8, Fratter G., Salvi 13, Gariboldi 6.  All. Lorenzi Ass. Bertazzoni

Arbitri: Belloni-Zanotti

Quarta vittoria nelle prime cinque giornate di campionato per la nostra squadra della Promozione, ospite per l’occasione della formazione di Spirano, ancora  a quota 0 punti in classifica nonostante un buon mix di individualità e fisicità.

L’inizio è di marca ospite : Albani e poi Salvi sono bravi  a trovar punti anche da media-lunga distanza, e condurre le danze, ma Giavarini e Secchi riportano punto a punto le due squadre, prima del mini-break sul finale di tempo di Zanelllato, che porta avanti di 3 lunghezze i nero-blu alla prima pausa.

ll secondo periodo si rivela positivo ed il migliore per i ragazzi di Simo Lorenzi, che stringono le maglie in difesa, nonostante le buone iniziative di Lazzaretti, e grazie alla mano “calda ” di Falco in questo quarto costruiamo un break importante per andare negli spogliatoi con un vantaggio importante (37-26).

Dopo l’intervallo Gariboldi e compagni sembrano poter definitivamente chiudere il match: una difesa intensa e 2-3 canestri danno il là ad un ulteriore allungo fino anche al più 16. Spirano però non ci sta, e con Premarini, Pedrini  e Giavarini si rifanno sotto e riportano sul finire di tempo i padroni di casa sotto la doppia cifra di vantaggio riaprendo il match.
L’inizio di ultimo periodo è tutto per la squadra di Oprandi e Riemma, che con Lazzaretti riporta ormai  a stretto contatto i padroni di casa.

Nel momento di maggiore difficoltà,  i nostri ragazzi della Promozione, con l’apporto sempre presente anche in trasferta dei nostri tifosi,  riescono  a prendere fiato grazie a tre bombe consecutive di Fratter, Salvi e Falco, riprendendo l’inerzia del match con 4-5 punti di vantaggio, Spirano non molla e prova un ultimo recupero, ma Gariboldi e Salvi non sbagliano dalla lunetta e la partita si chiude sul 59 a 53 per i nostri colori.

Una partita difficile da decifrare:  ai due quarti e mezzo in cui la squadra si è espressa su buoni livelli si contrappone quel lungo black-out che poteva costare caro a Sonzogni e compagni, bravi poi nel finale  a trovare risorse tecniche e non solo per rispondere all’energia dei padroni di casa e portare a casa comunque due punti importanti (e che ci tiene al secondo posto in  coabitazione con altre 5 squadre) contro una formazione che comunque ha dimostrato di non valere la classifica attuale e saprà risalire nelle prossime giornate.

Ora una settimana per lavorare al meglio in palestra, perchè Venerdi prossimo ospiteremo tra le mura amiche del PalaNozza un Treviolo assolutamente da non sottovalutare!

BLU BLU NERO BLU!