UNDER 14 NERO: PALL. DELL’ADDA- AZZANESE BASKET STEZZANO 43-63

IMG_3705CAMPIONATO UNDER 14, GIRONE BERGAMO 2, 1° GIORNATA

PALL. DELL’ADDA-AZZANESE BASKET STEZZANO 43-63

(7-16; 11-13; 14-12; 11-22)    

PALL. DELL’ADDA: Arciuli 9 , Brambilla 11, Clavenna 2, Colombi 3, De Fusco 8, Elitropi 5, Erba 2, Lissoni, Ziliani 3, Asquini. All. Bettoni

AZZANESE BASKET STEZZANO :  Carraretto 4, Chiodi 6, Contino, Facheris 7, Iannotta 4, Mele 7, Mitrovic 2, Petrò 2, Renda, Rizzi 23, Roggerini 5, Testa 6. All. Zanetti

Arbitro: Zanotti

Buona la prima per l’Under14  che nella splendida cornice
del palazzetto dello sport di Cassano D’adda si impone per 63-43.

Partenza subito forte per gli ospiti che grazie ad un Mele tutto fare
chiude il quarto sul +9.
I locali non ci stanno e dal secondo quarto inizia un tira e molla con
break e controbreak che si protrae fino all’inizio dell’ultimo periodo dove
sul 41-33 DeFusco e compagni realizzano un parziale di 9-1 che riapre
nuovamente la gara a poco più di 6 minuti dalla fine, riportando le due squadre di nuovo in punteggio di totale equilibrio.
Roggerini però non ci sta decide quindi di chiudere definitivamente l’incontro
trascinano i suoi compagni in un break di 21-2 che conduce al risultato
finale.

Un match ad “altalena” per Rizzi e compagni , bravi nel trovare risorse tecniche e mentali per riprendersi l’inerzia, dopo un buon inizio e il black out a cavallo degli ultimi due tempi: un aspetto su cui crescere sicuramente a livello collettivo e individuale nelle prossime partite!

 

DAL SITO “LOMBARDIA A CANESTRO“: BUONA LA PRIMA PER STEZZANO.

Pronti via e Stezzano riesce a prendere subito le redini del gioco imponendo il proprio ritmo sul campo esterno della Pall. dell’Adda di coach Bettoni che, però, è combattiva e si mantiene sotto la doppia cifra di svantaggio.
Nel secondo quarto, i padroni di casa sembrano aver trovato la giusta fluidità con buoni attacchi e tagli lontano dalla palla che mettono in difficoltà Stezzano. Coach Zanetti, però, è bravo a rimettere ordine e attenzione tra i suoi. le difese diventano protagoniste e l’aggressività porta entrambe le formazioni a commettere parecchi falli che si trasformano in viaggi in lunetta che Stezzano sfrutta meglio rispetto ai casalinghi.
Al rientro dalla pausa lunga, i ragazzi di coach Bettoni tornano alla carica e si portano ad un solo possesso di distacco, ma Stezzano si dimostra compatta e rispedisce indietro i tentativi di rimonta.
Nell’ultima frazione di gioco, l’orgoglio della Pall. Adda consente ai padroni di casa di riportarsi di nuovo vicinissimi al pareggio, ma Stezzano si fa trovare ancora una volta pronta a reagire e risponde al mittente alzando di molto l’intensità e il ritmo di gioco. Adda non ne ha e subisce il decisivo parziale di 21-2.

 

BLU BLU NERO BLU!