UNDER 15: AZZANESE BASKET STEZZANO- BREMBATE SOPRA 72-23

IMG_5374CAMPIONATO UNDER 15, GIRONE BERGAMO 3,

AZZANESE BASKET STEZZANO-BREMBATE SOPRA 72-23

 (27-5, 12-3, 20-13, 13-2)      

AZZANESE BASKET STEZZANO: Airoldi 4  , Arafouoi 6, Barbato , Bresciani , Carparelli 6, Cavalleri 3, Donda 4, Merli, Paglialonga 19, Pedretti 13, Prussiani 8, Scalercio 11. All. Zanetti Vice: Bertazzoni 

BREMBATE SOPRA: Biffi 5, Lubrano Di Giunno 5, Zucchelli (k) 5, Mazzoleni 2, Bertoldo 2, Rota 2, Boffelli 2, Simonetti, Bonati, Bissola. Della Peruta. All. Bissola Vice: Esposito
Arbitro: Santoro

Inizia nel migliore dei modi l’avventura dei 2004 Stezzanesi nel campionato Under 15, che contro la bestia nera Brembate ( quest’anno composta però prevalentemente da 2005) dell’ex Bissola si impongono con un risultato netto.
 
Nel primo quarto Pedretti e compagni partono subito con il piede sull’acceleratore e trovano spesso la via del canestro, chiudendo i primi dieci minuti di gioco con 27 punti fatti, con un buon approccio su entrambi i lati del campo che darà poi l’impronta decisiva al match.
Dopo i primi dieci minuti d’assalto per i nero blu, il ritmo offensivo rallenta faticando a macinare gioco  e i tanti errori al tiro, dovuti anche ad una difesa più sicura e pronta da parte degli ospiti brembatesi, non permettono di raccogliere quanto voluto.
Nonostante questo, rimane negli occhi la buona attitudine  del gruppo nell’arco del match nel portare avanti quanto costruito in allenamento in queste settimane :  una partenza positiva che però non deve saziare il gruppo, in allenamento come in partita!
 

Vince in maniera netta il Basket Stezzano, che supera la Polisportiva Brembate Sopra, formazione formata per la maggioranza da ragazzi nati nel 2005, troppa esperta e fisica la squadra stezzanese per i brembatesi, che pagano questi aspetti in modo chiaro soprattutto nei primi due periodi, partenza sprint dei padroni di casa, subito in fuga sul 27-5 del primo quarto. Match in discesa per i locali che controllano, amministrano ed incrementano ulteriormente il margine prima dell’intervallo lungo. Nella ripresa Brembate cresce e si toglie quella timidezza che probabilmente ha colpito gli ospiti nei primi 20 minuti. Vittoria agevole tuttavia per gli stezzanesi, contro un Brembate molto giovane, che nella seconda parte di gara ha fatto una bella partita. Applausi per tutti, dopo 40 minuti intensi e corretti, vince Stezzano maggiormente strutturata a livello fisico, tecnico e di esperienza.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la galleria di foto di Alberto Paglialonga.

Buona visione!

Blu Blu Nero Blu!