PROMO: PEDRENGO-AZZANESE BASKET STEZZANO 67-56

PROMOZIONE

CAMPIONATO PROMOZIONE, GIRONE BERGAMO 1, 1ยฐ DI RITORNO

PEDRENGO-AZZANESE 67-56

(19-15, 18-15, 16-7, 14-19)

PEDRENGO: Maciel, Castelletti 10, Capelli 3, Cordani, Fabretti 3, Bossi 14, Locatelli 3, Faranna 4,Santinelli 6, Zucchetti 2, Bresciani 8, Cortinovis 14. All. Strazzulla

AZZANESE  BASKET STEZZANO : Marchesi , Savi 2, Valota 5, Fratter P. 1, Xausa 10, Maini, Beretta 9, Nespoli 8, Bertulessi 2, Salvi L. 6, Rota, Banfi 13. All. Lorenzi Ass. Cattaneo

Arbitri: Elitropi/El Joulani

Prossima partita: venerdi ore 21.15 PalaNozza con Oratorio Dalmine

Prima giornata di ritorno per la Promo ospite del Pedrengo in uno scontro al vertice tra le due regine attuali del girone.

Pedrengo vuol partire subito bene e ci riesce con Santinelli, Bossi  a cui risponde un ottimo Banfi in questo frangente, ben supportato dai compagni.
L’attacco dei padroni di casa sembra essere in palla  anche nel secondo periodo, sfruttando a pieno anche la notevole fisicitร  dei suoi quintetti: Salvi e compagni provano a rispondere ma faticano a rimanere incollati ai giallo neri che prendono qualche punto di vantaggio prima della pausa.

Dopo l’intervallo Pedrengo fa la voce grossa alzando ulteriormente la fisicitร   e chiudendo bene gli spazi: le percentuali al tiro non aiutano gli ospiti che subiscono un break “pesante” nel terzo periodo e Pedrengo puรฒ allungare oltre la doppia cifra di vantaggio.

Negli ultimi dieci minuti Xausa e compagni non ci stanno e mettono sul campo risorse tecniche e fisiche per provare a colmare il gap e grazie ad un contro parziale risalgono fino al -8 che accende il “PalaMatti” e i tifosi neroblu. 
La partita sale ulteriormente di tono, l’Azzanese prova un ultimo sforzo per rientrare nel match ma Pedrengo tira fuori i “muscoli” e   a meno di due minuti dalla fine si riporta sopra la doppia cifra. 

Gli ultimi tentativi ospiti di non vanno a buon fine e Pedrengo puรฒ festeggiare la vittoria che porta l’aggancio in classifica in testa al campionato.

Partita davvero intensa quella di venerdi sera e  vittoria meritata per i padroni di casa che ha fatto vedere buona parte del suo potenziale, ribaltando per altro anche la differenza punti tra andata e ritorno.
Per i neroblu non cambia assolutamente tutto quello di buono fatto fin ora, e anzi permetterร  ai ragazzi di Simo Lorenzi di continuare a lavorare in palestra , in vista dei prossimi impegni e di un girone di ritorno che sarร  la benzina per una seconda parte di stagione che sarร  altrettanto stimolante e avvincente!50745170_2162540937164430_2609274142209343488_o_2162540933831097