PRESENTAZIONE STAFF CHANGE THE GAME: “ZANNA” C”E’!

66253948_2415417335210121_7187089743597797376_oApprofittiamo di questo periodo , per  continuare a presentare i nostri allenatori ai nostri camp 

A Madesimo sarà uno degli allenatori di riferimento del nostro Change The Game : stiamo parlando ovviamente di  Michele Zanetti

“Zanna” ha iniziato nel 2011 come assistente ad Almè, dove ha cominciato a coltivare la sua passione non solo da giocatore, e dopo queste prime fondamentali esperienze ed un primo contatto con la nostra società , prende in mano i 2001 , oltre che continuare le sue esperienze da assistente.

I due anni successivi (oltre a portare avanti i 2004 ) , permettono a Michi di vivere due esperienze fondamentali, da capo allenatore nella seconda parte di stagione portando la Virtus Gorle alla salvezza,e  al Bulgheroni dove allena la selezione 2005 di Bergamo.

L’anno scorso Zanna vive di pari passo da capo allenatore dei 2004 e 5 nero-blu e in contemporanea fà da assistente ad alcuni gruppi Bluorobica.

Esperienze varie e diverse in tutti questi anni che l’han fatto crescere ulteriormente come coach :  grande amante del gesto tecnico  e del lavoro in palestra  , appassionato del basket in tutte le sue sfumature,  l’anno scorso  oltre che in campo al Change The Game ha dato la possibilità ai ragazzi di vivere l’esperienza delle analisi video, strumento sempre più utilizzato nella pallacanestro moderna. E quest’anno ci stupirà ancora? 

Zanna sarà come sempre un elemento fondamentale del nostro camp , con la sua innata  capacità di mischiare sapientemente il grande  lavoro tecnico individuale e di squadra in campo e il divertimento fuori dal campo (senza mai, e sottolineiamo mai, risultare eccessivo), le sue coinvolgenti telecronache nelle gare pomeridiane, senza dimenticare le gare di tiro con gli assistenti e le partite con lo staff ,  ma soprattutto portando sempre grande sinergia non solo tra i ragazzi ma anche nello staff (a parte durante i pasti , dove litigano sempre).

Michi è carico come mai e non vediamo di vederlo sui campi di Madesimo insieme ai ragazzi!