UNDER 13 NERO: AZZANESE BASKET STEZZANO- CANTU’ 55-73

DSC04108CAMPIONATO UNDER 13, GIRONE TOP ROSSO
 
AZZANESE BASKET STEZZANO- CANTU’ 55-73
 
(12-22;13-21;15-17;15-13)
 
AZZANESE BASKET STEZZANO: Castellazzi, Fratter 19, Tortolano 3, Crippa 4, Artaldi 7 , Cividini, Signori 2, Bonaccorso , Lorenzi 3, Baldi 4, Paglialonga 14, Barbato . All. Lorenzi Ass. Fratter
 
UNIWEB CANTU’: Zanella 8, Granieri 6, Grassi 2, Colombo 3, Marelli 8, Bianchi 12, Mazzon 2, Bargna 15, Romanò S., Bandirali 2, Prederi 5, Romanò R. 10. All. Galimberti, Vice All. Rumi.
Arbitro: Elitropi F.
 
Penultima giornata d’andata del girone Top Rosso che vedeva i nostri 2007 affrontare un altra società storica: Cantù!
L’inizio è molto positivo per i nostri che trovano con continuità la via del canestro e grazie a buonissime azioni corali si portano inaspettatamente in vantaggio.
Prontissima risposta dei ragazzi di Galimberti che ribaltano il parziale a loro favore in maniera fulminea. Finisce 12-22!
Seconda frazione molto simile alla prima, con un grande inizio seguito da un recupero e sorpasso degli ospiti. Paglialonga prova a tenere i suoi a contatto ma gli ospiti con Bianchi scappano via, si va alla  pausa lunga sul 25-43
Terza frazione giocata praticamente alla pari, buonissimo rientro dei nostri che con il duo Fratter-Artaldi riesce a recuperare qualche punticino. Complice una più che discreta difesa sui bravissimi esterni canturini.
Ultimo tempo che continua sul filo dell’equilibrio; Paglialonga,Fratter e Crippa continuano ad essere una spina nel fianco per i ragazzi di Cantù che comunque reggono l’urto e rispondono colpo su colpo con i canestri di Bianchi e Bargnà.
Finisce il match tra gli applausi di tutti i presenti, finisce 55-73 una positiva partita dei nostri 2007.Non era facile affrontare Cantù, non lo era anche per le assenze all’ultimo di alcuni 2007. I nostri ragazzi hanno fatto una grandissima partita, non è da tutti affrontare in questo modo le difficoltà, siatene orgogliosi.
Un grazie particolare a Camilla che, chiamata alle 18 (si stava allenando con il gruppo femminile) si è presentata in palestra ore 18.45 per fare la partita; e a Cividini, che sempre con pochissimo preavviso ha accettato la chiamata all’esordio assoluto in under 13 risultando utilissimo nelle dinamiche del match. Un ottimo esempio di attaccamento ai nostri colori….ma non avevamo dubbi!Prossimo incontro DOMENICA ORE 14 A BASIGLIO contro Milano 3.
Forza ragazzi!