PROMO: AZZANESE BASKET STEZZANO- SCANZO 76-57

WhatsApp Image 2020-02-02 at 19.41.33CAMPIONATO PROMOZIONE, 3° RITORNO

AZZANESE BASKET STEZZANO- SCANZO 76-57

(26-19, 20-20, 18-12, 12-8)

AZZANESE BASKET STEZZANO:  Xausa 15, Maini, Salvi L. 2,   Fratter 2,  Rota 2, Salvi  M. 12, Dominoni, Foresti, Beretta 13, Savi 20, Albani 6, Gariboldi 4. All. Lorenzi Ass. Cattaneo/Bertazzoni

SCANZO:  Panzeri 9 , Calvi 6, Evangelista 4, Mautino 13, Cristinetti 12, Ubiali 3, Odelli 1, Zanotti,    Menghini 9,   , Gobbato, Celeste. All. Perego Ass. Massimino

Arbitri: Velardo

Primo di due turni casalinghi consecutivi per la Promozione che ospita al PalaNozza lo Scanzo, formazione capace di mietere qualche “vittima” illustre in questo campionato ed in lotta per un posto nei play-off.

Dopo il minuto di silenzio e il ricordo di Kobe Bryant, in una bella cornice di pubblico, il match decolla subito a ritmi molto alti, con i nero-blu che trovano buone soluzioni collettive  e discrete percentuali, ma Scanzo sà rispondere a dovere con uno scatenato Mautino (13 punti  e 4 triple per lui nei primi dieci minuti) che permette agli ospiti di non subire un break importante.

Nel secondo periodo è un continuo  botta  e risposta tra le due formazioni: Albani e Xausa provano  a trascinare i padroni di casa all’allungo, ma Scanzo risponde con Menghini Ubiali e nel finale di tempo Cristinetti che con due triple fissa il punteggio alla pausa lunga sul  46 a 39.

Dopo l’intervallo i nero-blu provano e riescono ad aumentare la presenza difensiva:  nonostante continui la buona serata al tiro degli ospiti (11 triple in tutta la serata), Santa e  compagni trascinati dal calore del PalaNozza alzano i giri del proprio motore allungando ulteriormente in questo frangente,

A dieci minuti dalla fine il tabellone recita 64  a 51: gli ospiti cercando di accorciare le distanze con un positivo Panzeri,ma i ragazzi di Simo Lorenzi sono bravi a farsi trovare ben presenti nella metàcampo difensiva trovando numerosi recuperi e tiri a campo aperto che permette loro di aumentare ancora la forbice e chiudere i conti nel finale sul 76  a 57.

Prestazione solida per i nero-blu all’interno di un match corretto ma molto intenso: il punteggio non deve ingannare perchè è stata partita vera e Scanzo ha obbligato i nero-blu ad esprimersi sui migliori livelli per ottenere la vittoria.
Il successo permette ai nostri ragazzi della Promo di mantenere la testa del campionato allungando sulle seconde Valtexas, N.P. Adda e Coccaglio (una partita in più) .

Domenica prossima (ore 18 Palanozza)  sfida al vertice importante contro Coccaglio: i bresciani sono tra le favoritissime al salto di categoria, ancora di più dopo i rinforzi di gennaio.
Servirà una prestazione di altissimo livello per superare i bresciani  e mantenere la testa del campionato, ma ancora di più servirà l’entusiasmo e l’energia contagiosa del nostro Blue Wall per spingere i ragazzi all’impresa!

BLU BLU NERO BLU!