PROMO: N.P. DELL’ADDA -AZZANESE BASKET STEZZANO 53-60

Screenshot_2019-12-14-11-35-29-1CAMPIONATO PROMOZIONE, UNDICESIMA GIORNATA

NUOVA PALLACANESTRO DELL’ADDA-AZZANESE BASKET STEZZANO 53-60

(12-19, 14-8, 10-18, 17-15)

NUOVA PALLACANESTRO DELL’ADDA: Militello  3, Facchinetti 8, Carrara 5, Perico 2 , Pradella 2, Legramandi , Costa , Chignoli 3, Alberton 5,  Tonini 16, Bettoni 9, Rimaroli . All. Recalcati Ass. Bettoni

AZZANESE BASKET STEZZANO: Albani 8, Marchesi 2, Padova , Foresti, Fratter P. Savi 8, Salvi 14, Maini 5, Beretta  13, Gariboldi   6, Xausa 4, Fratter G. All. Lorenzi Ass. Cattaneo

Arbitri: Ruggeri/Fossati

Undicesimo turno di campionato per la Promozione, ospite in questo venerdi sera di una delle capo-classifica di questo girone, la giovane e brillante Nuova Pallacanestro dell’Adda. 

L’inizio vede le due formazioni sfidarsi a campo aperto, com’è nel Dna di entrambe, e dopo un inizio con alcuni errori anche in fase di costruzione da una parte  e dall’altra è Beretta ben supportato dai compagni a sfruttare alcuni sovrannumeri   a trovare i  canestri per allungare sui padroni di casa.

Nel secondo periodo Cassano prova a sistemare le percentuali da media-lunga distanza con Tonini e Carrara , i nero-blu faticano  a ritrovare il buon ritmo anche a difesa schierata dei precedenti dieci minuti, e il match ritorna sui binari dell’equilibrio alla sirena dell’intervallo (26-27).

Dopo la pausa lunga Xausa e compagni ritrovano verve e concretezza offensiva , i milanesi cercano di non perdere la scia degli ospiti, bravi a costruire anche con positiva presenza difensiva il mini-break di questo parziale.
Si inizia l’ultimo tempo con i ragazzi di Simo Lorenzi che sfiorano la  doppia cifra di vantaggio,  provano a  scappar via definitivamente ma Bettoni tiene a galla i padroni di casa con la tripla di Militello ad avvicinare le due squadre, i due canestri da oltre i 6 metri  e 75  di Salvi e Savi sembrano poter metter fine al match ma Cassano cerca il recupero negli ultimi due minuti con tiri veloci anche da lunga distanza, “gasando” i propri tifosi :  i nero-blu dopo un attimo di sbandamento ritrovano lucidità  e dalla lunetta trovano i punti decisivi per chiudere il match (53-60) sotto l’applauso dei nostri immancabili tifosi nero-blu.

Una prestazione di buon livello  e continua nell’arco dei quaranta minuti ha permesso quindi a Gariboldi e compagni di prendersi due punti vitali per la classifica e per il morale . Una vittoria che porta i nero-blu al secondo posto in classifica insieme proprio agli avversari di giornata e Coccaglio. 

Ora venerdi prossimo arriva l’ultimo match di campionato prima della sosta natalizia, con la sfida contro Trescore al PalaNozza: un’occasione imperdibile non solo per chiudere al meglio questo 2019 davanti ai nostri super tifosi nero-blu , ma un’opportunità fondamentale per non perdere un treno “importante” e presentarsi nel nuovo anno con rinnovato entusiasmo e fiducia!

BLU BLU NERO BLU!  media day gruppo-203