UNDER 14: AZZANESE BASKET STEZZANO- VISCONTI BRIGNANO 64-61D.T.S.

WhatsApp Image 2019-12-02 at 10.37.17CAMPIONATO UNDER 14

AZZANESE BASKET STEZZANO- VISCONTI BRIGNANO: 64-61 D.T.S.

(11-19; 17-12; 12-9; 10-10; 14-11) 
 
AZZANESE BASKET STEZZANO: Nozza  13, Testa 4, Amato 2, Brevi 13, Facoetti 8, Goisis, Korcari, Locatelli 8, Pizzinelli, Pedretti, Bertazzoni, Cossavella 16. All: Zanetti Ass: Salvi 
 
VISCONTI BRIGNANO: Moretti, Pinotti 8, Castelli 2, Marchetti, Menotti n.e., Penati n.e., Carminati 9, Bongiorno 3, Galbiati 2, De Stefani 17, Leoni  20. All: Boschi 
 
Arbitro: Santoro 
 
Ultima gara del girone di qualificazione per i 2006 NeroBlu che contro la capolista Brignano gettano il cuore oltre l’ostacolo realizzando un ‘Upset’ degno delle migliori partite di March Madness. 
 
Inizio di gara tutto per gli ospiti di coach Boschi che sfruttando una maggior attenzione in fase offensiva si portano sul 4-9 dopo pochi minuti e chiudendo il primo quarto sul +8 (11-19). Gli Stezzazzanesi di capitan Nozza non ci stanno e iniziando a difendere con maggior tenacia trovano rapidi canestri in contropiede, trovando fiducia anche dalla media con i canestri di Locatelli che accorciano il divario sul 28-31 di metà gara.
Al rientro dagli spogliatoi sono sempre i NeroBlu ad avere l’inerzia della gara, riuscendo a prendere le redini del match per la prima volta sul 34-32. Gli ospiti non ci stanno e con un colpo di reni riportano tutto in parità sul finire del quarto (40-40).
Gli ultimi 10 minuti sono una vera battaglia di nervi, con i ragazzi di coach Boschi che provano a chiuderla anzitempo portandosi sul 41-46 a 5 minuti dalla fine, ma un canestro di Nozza prima e 5 punti in fila di Cossavella portano i ragazzi di casa in vantaggio sul 48-46, subito pareggiato da un canestro di Galbiati. Si entra così negli ultimi 2 minuti di gara dove nessuna delle due squadre sembra prevalere sull’altra con i canestri di Carminati prima e Locatelli poi a mandare le due squadre all’overtime sul 50-50.
Cossavella arringa la folla, preparandola ad altri 5 minuti al cardiopalma che si aprono sulla parità e continuano con un testa e testa da batticuore, rotto solamente dai liberi realizzati dagli ospiti che potrebbero mettere KO il match. Ci pensa capitan Nozza con una tripla a portare i locali avanti sul 62-61 e dopo un’ottima difesa i liberi di Brevi mettono un possesso pieno di distacco le due squadre che non viene più ripreso grazie ancora alla difesa dei NeroBlu che chiudono in bellezza questo girone con una vittoria di prestigio.
Prestazione davvero positiva in primis nell’atteggiamento da parte del gruppo Under 14, capace di reagire dopo la “delusione” con Cologno: la vittoria finale contro una squadra di livello superiore non può che dare nuova linfa ai 2006 per la seconda parte della stagione,  a prescindere dalle squadre che verranno affrontate.
 
Prossimi impegni: Torneo di Cesenatico e Girone Bronze 
BLU BLU NERO BLU!WhatsApp Image 2019-12-02 at 10.37.18 (2) WhatsApp Image 2019-12-02 at 10.37.18 (1) WhatsApp Image 2019-12-02 at 10.37.18