UNDER 18 NERO: COLOGNOLA -AZZANESE BASKET STEZZANO 48-62

media day gruppo-123CAMPIONATO SECONDA DIVISIONE

COLOGNOLA- AZZANESE BASKET STEZZANO 48-62

(10-4, 9-17, 17-23, 12-24)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Marchesi 26, Zanoni 6, Colombelli 7, Sangaletti, Fratter 7, Testa, Bertulessi 6, Teani 4, Luanaj 1, Moriggia 5, Tedeschini, Capelli All. Barcatta Ass. Malanchini

 

Impegno importante per la seconda divisione di coach Barcatta che ci attendeva giovedì 21. L’avversario era la fisica compagine di Colognola in lotta per un posto di alta classifica.

L’inizio per i ragazzi di Stezzano è con le polveri bagnate che, nonostante buoni azioni corali in attacco, non riescono a trovare la via del canestro se non dal tiro libero. Nonostante ciò, in difesa giochiamo come sappiamo non facendoci scomporre dalle difficoltà in fase offensiva. Il primo quarto si conclude sul risultato di 10-4 per la squadra di casa.

Nel secondo quarto finalmente iniziamo a macinare gioco in attacco ed iniziamo a carburare trovando finalmente la via del canestro che, possesso dopo possesso, ci permette di recuperare e di addirittura di concludere il primo tempo sopra 21-19, soprattutto grazie ad una prova di squadra a livello difensivo e grande personalità di squadra.

Nel terzo quarto finalmente facciamo quel “click” che ribalta completamente la partita, in difesa aumentiamo ancor di più l’intensità iniziando a recuperare palloni o portando gli avversari a palle perse e finalmente in attacco ci sblocchiamo definitivamente dove troviamo soluzioni si in avvicinamento che dalla lunga distanza. In questo momento la partita si accende dove comunque i nostri avversari non demordo mai possesso dopo possesso e mettendoci in difficoltà grazie ad una fisicità nettamente superiore alla nostra. Nonostante ciò non ci facciamo intimorire e rispondiamo colpo su colpo, e con la tripla di vale ed un paio di canestri di Lore Marchesi nell’ultimo quarto diamo finalmente la “spallata” decisiva alla partita che ci permette di portare a casa una vittoria tanto bella quanto importante.

Archiviata questa partita è già il momento di pensare al prossimo avversario che sarà Brignano sabato 23 a casa loro.

Adess Adosss