UNDER 13 BLU: SBT TREVIGLIO- AZZANESE BASKET STEZZANO 64-36

20191121_193755CAMPIONATO UNDER 13 PROVINCIALE, GIRONE 2

SBT TREVIGLIO-AZZANESE BASKET STEZZANO 64-36

(19-5, 18-14, 13-7, 14-10)

SBT TREVIGLIO: Bussetti 2, Cortinovis 13, Cucchi, Brusamolino, Bussetti B. A.  6 , Bucca 8, Bencetti 19, Dorigo 5, Leprotti 5, Ciardo , Papasidero 2, Cologno 4. All : Brivio 

AZZANESE BASKET STEZZANO: Valtulina 10, Gattoni 2, Pinna 4, Nardullo, Lombardoni 2, Buccella, Morisco 2, Andreoletti 3, Tourè 2, Capelli 9, Collura, Bettoni 2. All. Padova

Arbitri: Vittori/Ferrandi 

Penultimo turno di campionato per il gruppo 2007 blu ospite del gruppo misto 2007/8 ben allenato da Brivio.

L’inizio sembra equilibrato con Bettoni e compagni che tengono discretamente bene in difesa le giocate in velocità degli ospiti salvo poi “sciogliersi” nella seconda metà di gara, complice le troppe palle perse e la poca consistenza difensiva sulle giocate tecniche dei padroni di casa.

Sbt scappa via nel primo quarto, e dà l’idea di poter allungare ulteriormente nel secondo periodo con le giocate di Bucca, Bencetti e Dorigo:  gli StezzAzzanesi faticano e non poco nella propria metàcampo, lasciando fin troppo spazio non solo alle giocate in velocità ma anche alla circolazione di passaggi. A questa si contrappone però un maggiore “coraggio” offensivo con qualche maggiore spunto in velocità degli ospiti bravi a rispondere in questo frangente alla squadra della bassa.

Dopo l’intervallo Treviglio prova a schiacciare i piedi sull’accelleratore, ma Morisco  e compagni, pur non riuscendo a concretizzare, sono bravi a metterci qualcosa di diverso a livello difensivo, pagando però spesso a caro prezzo contro una squadra di talento le minime distrazioni. 
Sulla  stessa falsariga anche l’ultimo periodo, con Treviglio a guidare le danze, e con i nostri 2007 blu che pur con un piglio e atteggiamento propositivo , non riescono a ridurre il gap, e cosi la squadra di Brivio può festeggiare con merito la vittoria.

Prestazione con tante luci quante ombre per gli Under 13 Blu,  alle difficoltà difensive nel lasciare fin troppa iniziativa ai già di loro talentuosi avversari e qualche palla persa che come spesso succede ci è costata tantissimo specialmente quando abbiamo voluto “abusare” del palleggio,  si è contrapposto uno spirito di squadra e un attenzione diversa su alcuni aspetti individuali e collettivi che dev’essere motore e stimolo positivo per le prossime settimane per Buccella e compagni.

Vietato demoralizzarsi quindi ma anzi continuare a tenere la testa alta dopo questa prestazione, e provare a chiudere al meglio questa prima parte di campionato nella trasferta di lunedi a Grumello.

Blu Blu Nero Blu!media day gruppo-23