UNDER 13 BLU: COLOGNO- AZZANESE BASKET STEZZANO 34-32

media day gruppo-199CAMPIONATO UNDER 13, GIRONE BERGAMO 2

COLOGNO- AZZANESE BASKET STEZZANO 34-32

(13-10, 6-4, 4-4, 11-14)

COLOGNO: Vegendi 4, Cieria 4, Brevi, Baroni 6, Nozari 11, Cazzaniga , Lazzaretti 2, Nozza 2, Cremaschi , Paulli 5, Premarini, Zanoli. All. Rota

AZZANESE BASKET STEZZANO: Valtulina 8, Pinna 4, Nardullo 2, Lombardoni 8, Zoli, Bettoni, Capelli 10, Buccella , Morisco, Andreoletti, Toure, Collura. All Padova

Arbitro:Zampoleri

Trasferta nel primo pomeriggio di sabato per i 2007 Blu ospiti del Cologno, più volte affrontato la scorsa stagione.

I nero-blu iniziano con l’atteggiamento giusto con qualche canestro in velocità di un positivo Capelli ma alcune palle perse velenose tolgono tiri ed occasioni agli ospiti e aprono in varie occasioni ai canestri in velocità dei padroni di casa .

Nel secondo periodo permane l’equilibrio in campo, Nardullo e compagni provano a rientrare nel match ma qualche canestro sbagliato di troppo, anche su discrete iniziative, impedisce ai ragazzi di riprendere gli avversari nonostante una positiva presenza difensiva  , e Cologno riesce a prendere 5 punti di vantaggio prima della pausa lunga (19-14)

Dopo l’intervallo si continua a segnare poco:  il match vede sempre la squadra di casa tenere la testa del match,   i nero-blu provano ad alzare il ritmo  ma sbattono più volte   contro la difesa locale, brava a riempire l’area nelle penetrazioni al ferro.

L’ultimo quarto è indubbiamente il più emozionante, con Cologno che prima cerca il break definitivo con Nozari salvo poi subire invece il recupero di Lombardoni  e compagni, che minuto dopo minuto prendono  fiducia nelle giocate offensive, fino a raggiungere i  padroni di casa e a superarli.
Nel momento di maggiore inerzia ospite, Cologno è brava con Baroni a trovare un paio di canestri da fuori area uniti ad un paio di “steal” in contropiede che riportano avanti a pochi secondi dal termine i padroni di casa, in un continuo botta e risposta.
I nero-blu provano il tutto per tutto per recuperare il pallone  , ma complice anche la troppa frenesia nel finale  non trovano i canestri dell’aggancio e Cologno può festeggiare al termine di un match comunque piacevole e corretto.

Sconfitta che lascia l’amaro in bocca per l’esito finale e ancora di più per qualche errore tecnico e di attenzione di troppo che sono poi costati cari ma che nonostante tutto non può  non dare maggiore fiducia al gruppo rispetto alla precedente partita con Martinengo, in primis per l’atteggiamento in campo   e poi per la capacità del gruppo di essere “resilienti” nei momenti di difficoltà.  

Ora sotto con il turno infrasettimanale che li vedrà alla forte formazione dell’SBT Treviglio: continuare per la nostra strada è d’obbligo, cercando quei piccoli passettini  e miglioramenti determinanti per la crescita individuale e collettiva. 

Fiducia!

Blu Blu Nero Blu!

media day gruppo-9