PROMO: ARZAGO- AZZANESE BASKET STEZZANO 55-62

media day gruppo-203CAMPIONATO PROMOZIONE, 7° GIORNATA, GIRONE BERGAMO 2

ARZAGO-AZZANESE BASKET STEZZANO 55-62

 (13-16, 17-14, 13-15, 12-17)

ARZAGO:  Erba, Pilenga, Ghezzi, Aloardi 3, Rasset 14, Bassani 8, Cirillo 11, Piccioli 13, Galbiati 2, Rovelli, Galimberti, Ghezzi 4.  All. Di Gregorio /Desirelli

AZZANESE BASKET STEZZANO:  Albani, Valota 2, Xausa 4, Padova, Fratter, Gariboldi 11, Salvi M. 19 , Maini 2, Marchesi, Beretta 16, Savi 6, Foresti 2 . All. Lorenzi Ass. Cattaneo/Bertazzoni

Arbitri: Pescatori-Pisani

Settimo turno d’andata di campionato per i nostri ragazzi della Promo ospiti nella bella palestra della Gatti dell’Arzago, formazione coriacea e con alcuni elementi di categoria (Cirillo, Bassani, Ghezzi, ) , capace in queste primissime giornate di mettere in difficoltà numerose squadre di alta classifica.

Sono proprio i padroni di casa a partir meglio grazie alle giocate di talento di Cirillo, difficilmente contenibile nei primissimi minuti per i nero-blu, che riescono minuto dopo minuto a rientrare nel match e mettere la testa avanti sul finale di tempo.

Nel secondo periodo i ragazzi di Simo Lorenzi provano  a mantenere la testa del match ma Bassani e le giocate di Rasset riportano sotto i padroni di casa fino al 30-30 di metà tempo.

Dopo l’intervallo il match rimane sul filo dell’equilibrio, con Xausa e compagni a riportare avanti  i nero-blu   senza mai però mai riuscire a costruire il break decisivo. Arzago è brava a non perdere  e sono ancora le giocate di Rasset insieme a Piccioli e  a riportare in scia i Trevigliesi.

Nel finale di tempo i nero-blu sembrano finalmente aver trovato il guizzo giusto allungando oltre i sei punti di vantaggio, ma Arzago prova il tutto per tutto negli ultimissimi minuti e con i canestri di   Rasset e Ghezzi rientrano parzialmente nel match. Nel minuto finale i padroni di casa hanno la possibilità di riportarsi a stretto contatto ma Valota e compagni sono bravi a contenere l’iniziativa di Cirillo e poi sfruttare nell’altra metàcampo il bonus a proprio favore e portare a casa la vittoria, dopo i meritati applausi ad Arzago per il match disputato.

Una partita non facile come nelle previsioni su un campo ostico e contro una squadra difficile da affrontare per la sua capacità di variare continuamente il ritmo   a livello offensivo.
Nonostante una prestazione a fasi alterne per i nero-blu  nell’arco dei quaranta minuti, da rimarcare comunque in una serata non facile non solo al tiro la capacità del gruppo di trovare insieme nel momento decisivo del match le risorse e soluzioni  tecniche per portare a casa una vittoria importante.

Ora ci sarà da alzare,  in allenamento in primis , il livello tecnico e fisico della squadra in vista delle sfide nelle prossime due settimane con le due principali favorite al salto di categoria , Valtesse e Pedrengo. 
Si comincia domenica prossima al PalaNozza (ore 18) che per l’occasione vivrà un pomeriggio speciale per tutto  il nostro minibasket, per far tornare il nostro “blue wall”!

Blu Blu Nero Blu!media day gruppo-153