UNDER 13 BLU: AZZANESE BASKET STEZZANO-MARTINENGO 24-104

media day gruppo-23UNDER 13 , 3° GIORNATA

AZZANESE BASKET STEZZANO- MARTINENGO 24-104

(6-25, 7-23, 3-20, 8-36)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Valtulina 6, Gattoni, Pinna , Nardullo 2, Lombardoni 6, Zoli, Bettoni 2, Buccella, Morisco, Andreoletti 6, Tourè, Capelli 2. All. Padova Ass. Bertulessi

MARTINENGO:Muschio M. 12 , Scaccia 2,  Conte 16, Reci 1, Vecchi 13, Plebani 7, Pizzigalli 4, Molari 9, Muschio S. 29, Vecchiarelli 5, Caldaroli , Gioia 7. All. Rinaldi 

Arbitri: Merli E. / Bresciani/ Merli D./ More 

Terza giornata di campionato per il gruppo Under 13 Blu che affronta la favorita del girone, il Martinengo degli amici Rinaldi e Deleidi

L’inizio del match fa subito capire che sarà una giornata difficile per i ragazzi di casa. Martinengo parte subito molto forte con Muschio a trascinare i compagni: i nero-blu faticano in più frangenti a trovare .

Con il passare dei minuti cresce il divario tra le due squadre, con gli ospiti che continuano a trovare il fondo della retina, con poca reazione da parte di Tourè e compagni,  fin troppo rinunciatari.

Nel terzo quarto dopo l’intervallo i nero blu provano una reazione , con alcune iniziative al ferro, ma Martinengo dopo la sfuriata iniziale riparte a martellare il canestro di casa, che negli ultimi dieci minuti prendono completamente il largo approfitando della resa incondizionata di Andreoletti e compagni.

A prescindere dal valore avversario indiscutibile, brutta prova, se non la peggiore delle ultime due stagioni, per i 2007 Blu: la consapevolezza del giocare contro una squadra di valore, tra le migliori in provincia, non deve togliere però il coraggio, l’entusiasmo e la presenza di ragazzi  che hanno sempre fatto di queste caratteristiche il marchio di fabbrica che ha permesso loro di togliersi qualche soddisfazione  e diventare giorno dopo giorno un gruppo più solido.

Ora non resta che rialzare immediatamente la testa e ripartire dalla nostra casa, la palestra,   per portare avanti con fiducia il percorso intrapreso : nessuno ha mai detto che sarebbe stato facile, e nessuno può sapere quanta passione e voglia portano dentro questi ragazzi…ora non resta che riprovare a tirarla fuori. Costa fatica, tanta fatica, ma ne varrà la pena.
BLU BLU NERO BLU!media day gruppo-29