AL PALANOZZA….ANCHE I PIU’ FORTI SI ALLENANO!

IMG-20190806-WA0003Il PalaNozza non smette il suo “lavoro” durante i mesi estivi e cosi, oltre gli allenamenti individuali dei nostri giocatori nero-blu senior e giovanili sotto la guida di alcuni allenatori (oltre che dell’ormai apprezzata certezza del “Penna’s Academy”)  tanti giocatori professionisti sono stati avvistati nella palestra di Azzano San Paolo per cercare di migliorarsi tecnicamente e fisicamente in vista della prossima stagione.

Ed è cosi che la nostra casa del PalaNozza ha avuto la fortuna di poter ospitare e  vedersi allenare anche giocatori di livello nazionale ed internazionale, con i nostri atleti più giovani ad apprezzare, ammirare e soprattutto imparare l’attitudine e qualche piccolo segreto e movimento dai più bravi.

Su tutti Diego Flaccadori, giocatore cresciuto nella nostra provincia, che dopo alcuni anni all’Aquila Trento in serie A farà un ulteriore ed importante passaggio al Bayern Monaco, formazione tedesca che l’anno prossimo parteciperà addirittura all’Eurolega.

Roberto Marulli ,  professionista apprezzato negli ultimi anni in numerose squadre in A2, anche lui protagonista per tanti anni ad altissimi livelli nazionali nel giovanile.

Nicholas Dessi, “vicino” di Stezzano, nonostante gli ultimissimi anni vissuti fuori provincia in serie B , coglie sempre d’estate l’occasione per mantenersi in forma al PalaNozza.

Andrea Mazzucchelli, infaticabile lavoratore estivo, e giocatore di livello importante in serie B (la scorsa stagione  a San Miniato, dall’anno prossimo a  Pavia).

Per ultima tra le ragazze non si può certo non citare  Elisa Penna (e non solo lei..) che, dopo le fatiche di una lunghissima stagione americana unita ai recenti Europei , non si è praticamente mai fermata allenandosi costantemente nelle ultime settimane….Eli si avvicinerà a casa, e giocherà nell’ambiziosa Reyer Venezia nella prossima stagione….cosi potrà venire a vedere le partite della Promozione alla domenica (parole sue….forse!).

Tutti ragazzi di cui abbiamo potuto apprezzare l’etica lavorativa, dimostrando come per giocare e rimanere a certi livelli sia fondamentale allenarsi con assoluta costanza, attitudine e passione per questo sport: sicuramente uno stimolo per tutti  i nostri ragazzi!

Onorati di avervi avuto in palestra in queste settimane…a tutti  voi non possiamo che farvi un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione!