CHANGE THE GAME 2K19: SI CHIUDE UNA SETTIMANA DI CAMP….INDIMENTICABILE!

IMG_0860

Ultimi due giorni del Change The Game 2K19 che hanno lasciato emozioni e ricordi indelebili in tutti noi!

Il sabato mattina ultimo lavoro tecnico del camp con allenamento a stazioni con i vari coach su tutti i fondamentali (con il capitano e ospite Luca Gariboldi presente  e carico sul campo!) ….la stanchezza dopo 6 giorni si fa sentire….ma l’atteggiamento dei ragazzi è superlativo, e non ci si ferma mai.

A chiusura della mattinata la bellissima sorpresa e l’arrivo di altri ospiti nero-blu , come lo “Zio” Perolari, Daniele “Fore” Foresti, e poi si, proprio lei , Elisa Penna, a caricare ulteriormente i nostri camperini!

Nel pomeriggio ci spostiamo ad Isola per le gare di finale, ma dopo poco più di un’ora un temporale ci costringe a interrompere (a parte 8 pazzoidi dello staff che si sfidano sotto la pioggia…non prendeteli da esempio!) e ritornare a Madesimo per completare le ultime partite.

L’ultima sera è la giusta chiusura di divertimento meritato per i ragazzi : tutti in “discoteca” dove i ragazzi nonostante un po’ di timidezza si lasciano andare, tra divertenti sfide , balli di gruppo, ma soprattutto risate e sorrisi finito allo sfinimento!

La mattina è tempo, purtroppo, di lasciare Madesimo,  non prima però di un ultimo attesissimo momento: quello delle premiazioni…..nessuno è escluso, tra premi speciali, Mvp, e ….tanto altro!
Si chiude con l’applauso e i complimenti sinceri dello staff ai ragazzi, e poi via, con un po’ di emozione, l’inevitabile stanchezza dopo tanti giorni , un nodo in gola, ed una valigia di sensazioni difficilmente descrivibile, verso Bergamo.

Si chiude cosi il Change The Game 2K19 , il nostro primo camp fuori città. Il tempo biricchino ha provato a fermarci…ma la passione di questi ragazzi ha spazzato via ogni nube ed insicurezza!

Il primo ringraziamento da fare è ad Alberto Paglialonga, che insieme al nostro responsabile Simone Lorenzi è stata mente organizzativa di questo camp in tutti questi mesi.

Un ulteriore ringraziamento va all’Hotel Arlecchino e a tutto il suo staff , per l’ospitalità e la disponibilità mostrata , giorno dopo giorno, e al Made For Fun per aver permesso ai ragazzi di vivere l’esperienza divertente (ed impegnativa!) della bici ad alta quota.

Ma il più bel ringraziamento da fare è per tutti i nostri ragazzi presenti: vederli buttare sui campi ogni goccia di sudore per il miglioramento individuale e collettivo , vederli diventare sempre più gruppo giorno dopo giorno , vederli condividere senza sosta momenti non solo di gioco  ,  è una grandissima soddisfazione per tutto lo staff  e per la società, e  ci  rende ancora più sicuri di questa scelta e di questo camp…..orgogliosi di voi!

 

E ora via alla galleria di foto…buona visione!