PROMO: AZZANESE BASKET STEZZANO- SOVICO 84-63

IMG-20190425-WA0002CAMPIONATO PROMOZIONE, PRIMO TURNO PLAY-OFF, GARA 1

AZZANESE BASKET STEZZANO- SOVICO 84-63

(21-22, 15-19, 24-13, 24-9)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Albani 3, Padova 10, Fratter P. 3,  Maini 3 , Rota 4, Zanellato 8, Valota 9, Salvi L. 17, Falco , Salvi M. 10, Fratter G., Gariboldi 19. All. Lorenzi Ass. Bertazzoni/Foresti

SOVICO: Fiorito 3, Dassi 12, Farina 5, Villa 3, Sormani 10, Colombo 9, Romani 10, Giustini 1, Motta 2, Di Leva 8. All. Spinelli

ARBITRI: Fadicati-Monti

Primo turno di Play-Off che in un PalaNozza che si riempie già durante il riscaldamento , con i nero-blu che affrontano il Sovico, giunto sesto nel girone Bergamo 2, dimostrando nel campionato di poter battere numerose squadre anche di livello.

L’inizio vede i  nero-blu partire di buon piglio con le due triple in transizione di Salvi Mattia,  che unitamente ad alcuni buoni canestri in velocità della formazione di casa dà un primo break a cui però subito risponde la formazione brianzola trovando soprattutto dalla lunetta con Dassi a trascinare i suoi , prima che Sormani mostri tutte le sue abilità balistiche con due triple di talento allo scadere della prima sirena.

Il secondo periodo vede il match vivere di continui elastici, Gariboldi prima e poi Salvi Luca dopo alcune buone giocate di squadra sembrano dare inerzia ai padroni di casa, ma Sovico mostra capacità tecniche e fisiche tali da rimettersi in carreggiata subito e nel finale di tempo mettere con merito la testa avanti con Colombo e la tripla di Romani (36-42).

Dopo la pausa lunga cambia completamente l’inerzia del match, con la difesa nero-blu  che alza i giri del proprio motore, e concede meno iniziativa agli ospiti, Zanellato apre il gas e insime a Salvi riporta sopra la Promozione in un PalaNozza che diventa una bolgia  e sesto uomo in campo: il parziale è importante e si va all’ultimo tempo sul 60 a 54 per la squadra di casa.

L’ultimo periodo vede Gariboldi e compagni scappare definitivamente, Sovico fatica a tenere il ritmo, pur cercando di togliere ritmo all’attacco  di casa, e il parziale dell’ultimo tempo diventa impossibile da recuperare con i nero-blu che chiudono il match .

Dopo un primo tempo difficile , per merito anche del Sovico , ha fatto seguito un ottimo secondo tempo a livello collettivo soprattutto nella propria metàcampo permette ai ragazzi di Simone Lorenzi di portare a casa la prima gara della serie.
Martedi 30 si va a Sovico, e si riparte da zero: i brianzoli faranno di tutto , e l’han dimostrato, per rimettere in piedi la serie.

Dovranno essere bravi Albani  e compagni a ripartire da questi secondi venti minuti di qualità ed intensità se vorranno vincere anche il secondo match ed accedere al secondo turno…si può fare!

Extra: un PalaNozza cosi….da pelle d’oca!!!