UNDER 13: AZZANESE BASKET STEZZANO – BREMBATE SOPRA 39-30

IMG-20190309-WA0007CAMPIONATO UNDER 13, GIRONE SILVER, 2° GIORNATA RITORNO

AZZANESE BASKET STEZZANO- BREMBATE SOPRA 39-30

(16-4, 3-7, 10-10, 10-9)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Brevi 6, Goisis, Cossavella 5, Facoetti 4, Savi, Pedretti, Moreira 4, Locatelli 12, Gotti 2, Bertazzoni, Nozza 6, Korcari. All. Padova Ass. Balestra

BREMBATE SOPRA: Pozzoni M., Pozzoni F. 3,  Nani, Bertolazzi , Viapiana 2, Gervasoni , Mazzola 12, Bolis 10, Scudeletti, Polato, Togni 3, Arcolani Boffetti . All. Roncoroni Ass.  Colombi

Arbitro: Martoni

Torna alla vittoria il gruppo 2006 che tra le mura amiche del PalaNozza sfida il Brembate Sopra, squadra composta per altro da molti 2007.
All’andata il match regalò emozioni  a non finire, con la vittoria avversaria dopo un incredibile supplementare.

L’inizio è tutto di marca nero-blu: Nozza  e compagni infatti trovano un ottimo ritmo fin dalla palla a due, con numerosi recuperi difensivi convertiti in canestri in velocità, e alcune buone giocate a difesa schierata che permette ai padroni di casa di prendersi tiri da media-lunga distanza per scavare un break importante, prima della reazione finale del talento Bolis che permette a Brembate di sbloccarsi nel primo quarto (16-4).

Il secondo periodo vede la reazione degli ospiti che contengono bene le iniziative dei nero-blu, in questo frangente fin troppo individualisti e meno dinamici del parziale precedente: il match risulta più equilibrato in questo frangente e Brembate ne approfitta per tornare sotto la doppia cifra di svantaggio.

Dopo la pausa Brembate prova a rifarsi sotto con Mazzola grande protagonista per gli ospiti: Locatelli e compagni dopo un momento di sbandamento sono bravi a ritrovarsi ritrovando discreto ritmo e nel finale di tempo un paio di iniziative senza palla di Cossavella permettono ai padroni di casa di rifiatare.

L’ultimo periodo rimane ancora, nonostante i punteggi bassi, piacevolmente equilibrato: Bolis prova a trascinare Brembate ad un recupero finale , ma nel momento di maggiore spinta ospite Brevi e Moreira trovano i canestri per riportare il margine attorno alla doppia cifra e chiudere a proprio favore il match.

Una prestazione a livello difensivo interessante per Bertazzoni  e compagni , bravi nel compensare una giornata non particolarmente memorabile nella fase conclusiva, pur cercando di fare un passaggio successivo nel ritmo del gioco.

Si può fare meglio…ma ripartiamo da qui!

BLU BLU NERO BLU!DSC02154