UNDER 14 BLU: AZZANESE BASKET STEZZANO- CASNIGO 66-28

20190302_182622CAMPIONATO INVENTORI, GIRONE PRIMAVERA “GOLD”, 4° GIORNATA

AZZANESE BASKET STEZZANO- CASNIGO 66-28

(19-9, 11-9, 20-2, 16-6)

AZZANESE BASKET STEZZANO: Albani 2, Beretta 3, Bertoncello 2, Gatti 4, Marini 5, Rogora 2, Rovelli 2, Sabharwal 16, Saley 12, Salvoni 16, Scarpellini 2. All.  Dominoni

CASNIGO: Bertocchi , Rottigni 7, Franchina 4, Bentonda , Bertocchi M. 8, Zicchi 4, Barachetti, Moro 1, Savoldelli 4.All. Bonandrini/Valli

Arbitro: Padova

Continua il percorso del gruppo 2005 Blu nel campionato Inventori, nella fase “Primavera” tra le migliori di questo campionato.
Bertoncello e compagni ospitano alla Tenso struttura il gruppo misto di Casnigo.

L’inizio è positivo a livello offensivo per i nero-blu che trovano subito attraverso buone giocate in velocità la via del canestro, nonostante Rottigni per gli ospiti crei qualche difficoltà ai padroni di casa.

Il secondo periodo è equilibrato con gli ospiti che sono precisi dalla lunetta , mentre i nostri perdono lucidità e concretezza soprattutto in prossimità del canestro, nonostante qualche buona collaborazione.

Dopo l’intervallo Paras  e compagni rompono del tutto gli indugi: ad un positivo atteggiamento difensivo che porta a numerosi recuperi e contropiedi, si aggiunge anche una maggiore volontà del gruppo di passarsi il pallone non solo  a campo aperto. Casnigo tenta di reagire ma i nero-blu sembrano in gas e si mantengono su buoni livelli per l’intero parziale scavando il break decisivo dell’incontro.

Negli ultimi otto minuti gli ospiti trovano qualche interessante spunto con il bravo e mai domo Bertocchi, ma i ragazzi di Dominoni dimostrano di averne ancora e grazie anche ad una discreta presenza difensiva allungano ulteriormente fissando il punteggio sul 66 a 28.

Una prova positiva senz’altro soprattutto per la costante intensità messa in campo nell’arco di un intero match  e nella volontà positiva di tutti di giocare ancora più insieme : ora l’obbiettivo non potrà che essere alzare ulteriormente la capacità tecnica del gruppo, e l’abitudine a giocare a velocità e ritmi e letture ancora maggiori….. non è facile , ma abbiamo visto nelle ultime settimane le facce giuste e tanto entusiasmo per cui …si può fare! ….bravi e avanti cosi!

BLU BLU NERO BLU!

20190302_183115