ESORDIENTI: DIVERTIBASKET NERO – OSIO SOTTO 26-17

A99I0311TROFEO ESORDIENTI COMPETITIVO, GIRONE BERGAMO GOLD

USA DIVERTIBASKET NERO – MB OSIO SOTTO 26-17

(14-4;7-2;2-11;3-0)

USADIVERTIBASKET NERO:  Artaldi, Baldi, Barbato, Bonacina, Castellazzi, Crippa,  Fratter, Maffioletti, Paglialonga, Pividori, Quintero, Zani. Istr. Lorenzi-Fratter-Merli

OSIO:Airoldi, Chiesa, Colombo, El Ati, Gerosa, Iseni, Morelli, Pagnoncelli, Ravanelli, Ronzoni, Savarino, Sulli, Tartaglia. Istr. Carmenati

Miniarbitro: Dominoni – Ghisleni

Big Match nel “Monday Night Azzanese”  in cui le due squadre imbattute del girone si affrontano per il primo posto in classifica. Chi si aspetta però una bella partita di basket purtroppo è andato a casa deluso, basta vedere il punteggio per capire che non è stata proprio una gioia per gli occhi a livello di percentuali e di canestri.

Primo quarto (forse l’unico) in cui si vedono delle buone azioni da una parte e dall’altra con gli ospiti che non riescono a concretizzare le buonissime iniziative, complice probabilmente un po’ di tensione e con i padroni di casa che invece partono sciolti e sembrano arrivare prima su tutti i palloni: le percentuali al tiro di Paglialonga e compagni sono molto alte e questo permetto loro di scavare subito un break importante.

Secondo quarto che continua nello stesso modo ma con un abbassamento delle percentuali da entrambe le parti, la partita inizia a farsi intensa e ciò porta a tantissimi errori per lo più banali, anche in fase di costruzione. I nero-blu cercano di tenere alto il piede sull’accelleratore , ma non riescono   a replicare il parziale precedente, mentre Osio fatica a trovare il fondo della retina . Siamo sul 21-6 a metà gara!

Terza frazione che per noi risulterà essere la peggiore per i padroni di casa : dopo l’intervallo i ragazzi di Lorenzi faticano a ritrovare anche mentalmente  il ritmo del primo tempo , Osio chiude molto gli spazi dentro l’area ed è poi brava a colpire , e ne approfitta per riaprire il match portandosi a -6 con un bel parziale di 2-11 e alimentando l’entusiasmo del folto pubblico ospite.

L’ultima frazione invece tradisce le aspettative di entrambe le formazioni, con un punteggio non propriamente cestistico : Artaldi e compagni si bloccano di fronte al muro difensivo ospite , mentre Osio cerca per lo piu soluzioni da media- lunga distanza che non vengono premiate e il quarto finisce 3-0 con il successo finale per i padroni di casa.

Complimenti ai nostri ragazzi perché non è mai facile affrontare tante difficoltà, anche “tattiche” in una partita, soprattutto in una come questa…cerchiamo di vivere l’errore come un’opportunità per imparare! Ora giusto il tempo di prendere fiato e via al prossimo match, si gioca venerdì 1 marzo  a Caravaggio!!!

1-2-3 BABAIAGA

 

DIVERTIMENO (-) : il black out mentale del terzo quarto, ognuno pensava per sé….non siamo noi!

DIVERTI PIU’ (+): la capacità di affrontare cose mai viste con serenità, con l’attenzione giusta…solo  il tempo, e  l’abitudine ad affrontare diverse situazioni, ci permetterà di fare ulteriori salti e miglioramenti individuali e collettivi, ma questo  è un buon inizio!

 BLU BLU NERO BLU!IMG_0432