UNDER 18 BLU: AZZANESE BASKET STEZZANO- AURORA TREZZO 56-76

IMG_0335CAMPIONATO UNDER 18 –SILVER BG 2 – 3° GIORNATA

 AZZANESE BASKET STEZZANO BLU – AURORA TREZZO 56 – 76

 (19 – 19, 12 – 17, 6 – 22, 19 – 18)

 AZZANESE BASKET STEZZANO: Tedeschini, Poloni, Montella, Fortis, Pezzotta, Ongis, Previtali, Sangaletti(K), Petrò, Zucchinali, Arduini, Ronzoni. Allenatore: Colombo Ass: Perolari

 AURORA TREZZO: Perez, Fusilli, Rovelli, Vergine, Persicao, Moré, Belloni, Gerenzani, Ghidotti All.: Mapelli

 Arbitro: Zanelli

Terza partita di andata di questa seconda fase del girone Silver. Ospiti della Tensostruttura sono i ragazzi dell’Aurora Trezzo.

Ottima la partenza dei nostri. I ragazzi trovano, con continuità e diversità, la via del canestro. I canestri arrivano dalla media/lunga distanza e da decise penetrazioni nel cuore dell’area. Nelle mansioni difensive siamo attenti a limitare e allontanare le incursioni avversarie, ma, in parte vanifichiamo il buon lavoro concedendo seconde e terze opportunità di tiro mancando totalmente il tagliafuori che permette agli ospiti di trovare la via del canestro, e portando le due squadre in perfetta parità nei primi dieci minuti di gioco.

Nella seconda frazione di gioco si ritrovano quasi interamente le dinamiche della prima. I rimbalzi difensivi mancati non tardano a manifestare alla lunga gli effetti negativi, con la formazione milanese che prende pian piano l’inerzia del match andando all’intervallo sopra di 5 punti.

Il terzo quarto si rivela fatale per le sorti dei nostri: In attacco affrettiamo le conclusioni e cerchiamo esclusivamente il canestro da fuori che, contrariamente a primi venti minuti di gioco, sembra averci voltato le spalle a cui si aggiungono palloni “gettati nello scarico delle acque nere . 

La superficialità in questo fondamentale regala palloni e punti agli avversari. Chiudiamo il quarto con un pesante parziale e Trezzo scappa via definitivamente .

Nell’ultima frazione ritroviamo la lucidità e la parsimonia iniziale nella gestione del gioco offensivo con buone scelte di tiro che “traduciamo” in punti.

Atteggiamento encomiabile della squadra. Una reazione, alle tante difficoltà di questa annata, molto positiva e d’orgoglio.

 

BLU BLU NERO BLU!!!!IMG_0383