UNDER 14 NERO: AZZANESE BASKET STEZZANO- ALTO SEBINO 70-63

IMG-20190127-WA0012CAMPIONATO UNDER 14, GIRONE GOLD, 3° GIORNATA

AZZANESE BASKET STEZZANO-ALTO SEBINO  70-63 
 
(9-19; 21-21; 20-16; 20-7) 
 
AZZANESE BASKET STEZZANO: Rizzi 25, Testa 16, Facheris 8, Mele 6, Roggerini 5, Petrò 5, Battaglia 2, Nozza 2, Awad 1, Carraretto (k), Mitrovic, Renda. All: Zanetti Ass. Bertulessi 
 
ALTO SEBINO:  Bonetti 17, Musig 12 (k), Romele 9, Gorini 6, Gregori 6, Faustini 5, Gambirasio 4, Zezza 2, Panigada, Moreschetti, Signorini, Cominelli. All: Gervasoni Ass: Arca. 
 
Arbitro: Formenti 
 
Prima gioia in questo Gold per i 2005 di Stezzano che davanti ad un nutrito pubblico si divertonocon una prestazione tutto cuore ed energia contro  il bel gruppo di Alto Sebino.
 
Il primo quarto però è uno shock, dove i bresciani sono  un fiume in piena e difficilmente arginabili da Petrò e compagni che con le unghie e con i denti restano aggrappati al match con un margine di 10 punti. (9-19) 
 
La seconda frazione è un botta e risposta molto piacevole tra le due formazioni, da una parte le scorribande di Bonetti al ferro e dall’altra Testa tengono la distanza invariata al suono della seconda sirena. (30-40) 
 
La ripresa si apre con un break di 8-0 a favore dei nero-blu , trascinati da Rizzi e Mele, che  in 3 minuti che riapre definitivamente la gara, ma le due bocche di fuoco ospiti Bonetti e Musig non ci stanno e con un colpo di reni riescono a chiudere il quarto per 50-56 in proprio favore.
Nell’ultimo periodo la tanto sperata rimonta si concretizza minuto dopo minuto fino al sorpasso e successivo parziale  arrivando a toccare il +9 a 3 minuti dalla fine, grazie soprattutto ad un ottima attitudine difensiva che non ha concesso canestri dal campo per 7 minuti. 
 
Nel finale concitato qualche errore dettato da frenesia ed inesperienza  permette ad Alto Sebino di accorciare e di  provare a riaprire il match, ma il finale è comunque per i nostri 2005 che si impongono  70-63 al termine di una partita che ha riservato applausi finali per tutti.
 
Ora, una volta digerita la gioia per questa prestazione e vittoria (e non solo ….come si vede dalla foto) si torna in palestra a lavorare  …ma questo lo sapete già!
 
Riceviamo e gentilmente pubblichiamo  la galleria di super foto di Eyas Awad.
Buona visione!
 
BLU BLU NERO BLU!